Archivi tag: lei

She is the words that I can’t find

Avevo promesso di scrivere un post su di lei, sulla persona fantastica che ho a mio fianco, Silvia. Da quando l’ho conosciuta, qualcosa dentro di me è cambiata. All’inizio non doveva essere nient’altro che mia amica, poi doveva essere solo la mia Friend with benefits, ma poi le cose sono cambiate. Io non volevo nessuna, lei nemmeno ma qualcosa è scattato in noi e siamo diventate una coppia. Non riuscivo a stare un giorno senza vederla, per me anche 5 minuti erano fondamentali, per me vederla era diventata la cosa principale nelle mie giornate ed era la cosa che riusciva a rendermi davvero felice.

Così, il 30 novembre le ho chiesto se voleva stare con me, se voleva essere la mia ragazza e lei accettò subito.. non vi dico quanto questo mi abbia resa felice. Lei è l’unica persona con la quale ho voluto iniziare una relazione onesta e che intendo mantenere. E’ stata la prima persona con cui ho voluto iniziare qualcosa di sincero, qualcosa di unico, qualcosa di duraturo.. una storia seria! Per iniziare ho detto subito a mia madre di lei, ed è la prima in assoluto di cui abbia parlato a mia mamma, ho detto tutto a Christian, non ho occhi per nessun’altra, cerco di essere il più romantica possibile e soprattutto, mi sto liberando dei miei pesi.

Finora ho avuto relazioni instabili, relazioni insicure che mi hanno resa una persona molto volubile e quindi ho paura di esprimere i miei veri sentimenti, ma con lei è diverso, lei è diversa, lei è la mia persona. So che stiamo insieme da poco, ma sapete, a volte certe cose te le senti dentro e so che con lei posso davvero essere me stessa al 100%, senza limiti, senza paure.

Pensate che mi ero completamente chiusa in amore, non volevo aver niente a che fare con nessuno, volevo solo incontrare una persona, averla per una sera e poi al diavolo. Non volevo saperne di essere tenera, di tenere una persona per mano, di vederla dormire, di abbracciarla o di darle il bacio della buonanotte… nulla! Con Silvia tutto questo è cambiato, tant’è che mi sto innamorando di lei. Assurdo, vero? Eppure è così.

Quest’anno ho fatto capodanno con lei, con l’unica persona che volevo a mio fianco, con la persona che so che avrò un anno meraviglioso. Ho organizzato qualcosa di molto carino, romantico e unico. Un capodanno che non dimenticherò mai.

Stay tuned for more

G.


13 Cose importanti del 2013

So che è un post noiosissimo, scritto da tutti ma ecco cosa mi porto con me/ho fatto di importante nel 2013.

1. Just breathe and stay strong sono i miei due tattoo fatti quest’anno, febbraio per la precisione. Due tatuaggi fondamentali nella mia vita, tatuaggi che mi hanno aiutata in momenti difficili e che mi danno la forza quando nient’altro può aiutarmi.

2. Concerto di Emeli Sandé Uno dei concerti più belli della mia vita. Mi sono divertita tantissimo. Anche se mi sono fatta il concerto da sola, non mi sono per niente annoiata. L’ho anche incontrata due volte: persona magnifica e semplicissima! Ho conosciuto anche la ragazza che apriva il su concerto, Charlene Soraia, una dolcezza unica.

3. Luca, Nemi, Viola e Cosmin ho conosciuto i miei migliori amici. Sono delle persone meravigliose, persone che ho sempre desiderato avere con me, persone che mi aiutano ad essere me stessa, persone che adoro più di qualsiasi cosa al mondo.

4. Family Pride Sono andata al mio Gay Pride. Ho finalmente accettato di essere gay e ho vissuto il mio primo pride al 100%

5. Conosciuto gli Hunger Games Sono letteralmente ossessionata dagli Hunger Games. Da quando ho visto il primo film, non ho fatto che pensare solo a quello.

6. Ellie Goulding, I need Your Love la mia canzone del 2013. Questa è stata la canzone che mi ha perseguitata per tutta l’estate. Poi beh, lo sappiamo che Ellie è Ellie

7. Liberata dai pesi morti Ho tolto molte persone che mi davano fastidio, una persona in particolare soprattutto. Da quando non è più nella mia vita, sono una persona migliore e, soprattutto, sto molto ma molto bene senza di lei.

8. Il gruppo giovani dell’Arcigay Cristo se è stato importante per me il gruppo giovani. MI ha aiutata a perdere la mia grande timidezza e ho conosciuto delle persone fantastiche che sono poi diventate mie care amiche.

9. Aver perso peso Questo sì che è fondamentale. Da quest’estate porto la 46 e sono una persona super felice

10. Le mie Jordan Sì, sono un po’ fissata ma amo incredibilmente le mie Air Jordan Flight 1Grigie. Sono fottutamente belle e le amo da impazzire.

11. Silvia la mia incredibile ragazza. Stiamo insieme solo da un mese ma mi sembra la persona giusta per me. Mi sta riuscendo a liberare da quello che mi ero creata, dal fantasma che mi perseguitava e da quel cuore di pietra che avevo. Mi sto davvero innamorando di lei.

12. Felicità Quella a me sconosciuta. Finalmente riesco ad essere felice, finalmente ho degli amici vere, delle persone che a me ci tengono, delle persone che mi rendono felici con le loro stupidaggini, con le loro battute squallide, con le loro risate. Persone con cui  restare sveglia fino al mattino e non essere mai stanca perché hai la consapevolezza di essere davvero felice e di aver trovato tutto quello di cui avevi davvero bisogno, tutto quello che ti mancava nella vita.

13. Capodanno con lei Non abbiamo fatto chissà quale festa ma sono stata bene. Ho avuto il mio bacio a mezzanotte, sono stata con i miei cani e il suo (che ormai amo tremendamente), lo spumante e lei. Che altro serve nella vita per essere felici? Sto davvero bene e se è finito in quel modo e iniziato con lei, beh, il 2014 può solo essere un anno pazzesco!