Questa non è una sconfitta, ma un passo avanti.

Questo che mi è appena successo, un’altra grande batosta che non ci voleva proprio, non devo affatto prenderla come una sconfitta. Il fatto che farò altro quest’anno non significa che mollo qui, che la mia vita è finita. Non sono mai stata il tipo di persona che si arrende, mai nella vita l’ho fatto. Quando avevo 5 anni, per alcuni problemi familiari, mi sono trasferita e non ho frequentato la scuola per alcuni mesi perché non volevo andare in un’altra scuola che non fosse la mia. Al mio ritorno, dopo le vacanze di natale o qualche mese più tardi, ho ricominciato la scuola e mi hanno detto che se entro 3 mesi non sapevo leggere e scrivere non passavo all’anno successivo. Tutto questo a 5 anni, immaginate lo shock per me, ma già a quell’età ero forte e ho dimostrato di cavarmela benissimo anche in situazioni difficili. Alla fine dell’anno ero alla pari, anzi ad un livello superiore perché contavano persino di farmi andare un anno avanti, figuriamoci!

Per non parlare di quella volta in quarta che è successo qualcosa del genere e alla fine dell’anno sono uscita con il massimo dei voti in tutte le materie. Allora? Perché questo dovrebbe fermarmi? Ehi, guarda che nessuno può mai dirmi cosa fare o meno, sono forte e anche da questa mi solleverò. Se poi succederà qualcosa, succederà e basta, non ho niente di cui pentirmi.. anzi!

Come dice Kelly Brianne Clarkson: What doesn’t kill you make you stronger, stronger, just me myself and I”.

Stay tuned (:

J.

Annunci

Informazioni su Krieger Fever

Sono la classica ragazza noiosa con tanta voglia di scrivere. Amo Kelly Clarkson e tutto USWNT, specialmente Ali Krieger, Ashlyn Harrison, Hope Solo e Alex Morgan. Non sono il classico tipo che esce il sabato sera o che ha bisogno a tutti i modi di essere popolare. Sono bensì il tipo chiuso, timido che resta chiusa nel suo mondo fatto di libri e musica. Sono stata costretta a cambiare la mia filosofia di vita, quindi ora penso e agisco alla Marina Diamandis. Se volete, leggete pure il mio blog. Vedi tutti gli articoli di Krieger Fever

2 responses to “Questa non è una sconfitta, ma un passo avanti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: