South of Nowhere, I miss you so much.

Proprio in questi giorni sono entrata di nuovo in crisi post SON. Io AMO questo telefilm, è stato il telefilm della mia adolescenza e quello che mi ha fatto capire chi sono.

Di questo telefilm ho amato tutto: gli attori, la trama, le scene, il significato ma sopratutto ho amato e amo tutt’ora Mandy Musgrave. Come ho scritto in altri post, lei è la mia donna ideale.. la amo da morire.

Ieri, ho rivisto delle puntate della 3 stagione e sentivo un groppo in gola nelle scene di Spashley, per me sono le scene sono come un colpo al cuore. Anche se non sono scene ad alta carica erotica, per me sono le più belle. Per me, vedere l’amore nei loro occhi, un bacio a stampo piuttosto che uno intenso, rende il loro rapporto più bello ed entusiasmante.

In questa foto, Spencer e Ashley parlano dei pro e dei contro del frequentare un ragazzo o una ragazza. Dopo aver sentito tutti i contro, Spence dice “Screw,I don’t want to be gay” e Ash le risponde “You don’t have a choice. You are who you are, Spence”. Questa frase è stata detta al loro primo appuntamento, nella prima stagione e me ne sono subito innamorata. La facilità che hanno loro nel parlare, il loro discorsi e ovviamente flirt innocenti, così come i primi agganci di Spence nel mondo omosessuale e sopratutto i problemi alle superiori.

 Per non parlare di questa bellissima scena nella terza stagione, solo a vedere questa foto mi vengono i brividi. Chi non avrebbe voluto vivere una storia come la loro? Nonostante tutte le crisi di Ash, io sarei stata sempre e comunque con lei, proprio come ha fatto Spencer, alla fine l’amore regna su tutto, anche sulle indecisioni di Ash.

Che è una cosa che ha dovuto accettare anche Paula, mamma di Spencer, che all’inizio era contraria ed odiava persino Ashley. Ma poi ha capito la figlia e l’ha addirittura accompagnata al gay pride (fra l’altro la riconciliazione fra loro due).

Ricordo, all’inizio della terza stagione, quando Ashley torna e Spencer non la vuole perché è sparita per tre mesi dopo la morte del fratello ed era indecisa fra lei e Aiden. Ma non tutto finisce qui, Ash ha un piano, si fra trovare da Chelsea (ex del fratello) e porta Spencer con l’inganno.

Qui le fa la dichiarazione più bella che abbia mai visto. Ash le spiega il perché è andata via e sopratutto chi amava.

“The night of the shooting, before the entire world falls apart, you told me I need it to choose between you and Aiden… Here I am, I choose you, I need you. Please tell me you need me just a little bit too”

E qui mi sono sciolta, dietro lo schermo il mio cuore stava per saltare via dal mio corpo e raggiungerla dicendole di sì, che l’amavo con tutta me stessa. Ed in effetti Spencer ha fatto quello che avrei fatto io, è andata e l’ha baciata. L’unica cosa brutta di quella scena è che finisce, che Spencer non l’accetta dopo perché ha spezzato il cuore. Beh, infatti Ash non è che sia stata molto convincente e sicura della sua scelta, visto che una volta che Spence se n’è andata, è tornata da Aiden.

E qui l’avrei davvero uccisa. Non è possibile che dopo aver fatto una dichiarazione del genere, te ne vai con Aiden e ci stai. Anche se è innamorata di Spencer, ha bisogno di stare con qualcuno e questo qualcuno è Aiden. Scelta stupida, non credi? Insomma, finalmente dopo un pò Ash si dimostra la fidanzata ideale e tornano insieme e ancora doppio Yuppi! Anche se io vorrei Spencer per me, trovo che loro siano la coppia perfetta.

Quella scena, quando Ash porta Paula al gay pride e Spencer la vede è meravigliosa, era tutto quello che lei aveva sempre desiderato, stare con la sua famiglia e la sua fidanzata, anche se ancora non erano ufficialmente insieme.

E quando si presenta per l’after party a casa di Ash è ancora più stupenda.

Dopo questo, le due tornano insieme e Ash diventa ancora di più la fidanzata ideale, il che la rende ancora più amata da me. Proprio volevo essere al posto di Spencer.

Per non parlare poi dell’episodio finale, l’episodio che mi ha provocato un grande colpo al cuore, che mi è rimasto e mi resterà sempre impresso nella mia mente.

Quando Spencer decide di restare a Los Angeles e Ashley prima di scoprirlo le da le chiavi del loft pensando in un futuro di vivere insieme. Questa scena, questo bacio finale, mi ha fatto versare fiumi di lacrime, sia perché finisce, sia per la dichiarazione che per me è micidiale.

Infine, Spencer da l’ottima notizia ad Ash e decidono di andare a vivere insieme facendomi vivere la più bella storia d’amore di sempre.

Una pecca è che finisce, purtroppo le cose belle non durano per sempre. Stiamo parlando di una picola serie televisiva americana, non di Beautiful o Coronation Street che durano da una vita. Non chiedevo mica che durasse come queste, ma almeno 1 – 2 stagioni in più, vedere un futuro nella coppia e non una puntata di 2 minuti 5 anni dopo.

Eppure c’è, hanno fatto un mini episodio dove vede la loro vita dopo 5 anni. Inizia con Ashley che parla con Aiden e provano dei nomi per il bambino. Quale bambino starete pensando. Quello di Ashley e Spencer! 

E qua devo anche farci una nota. Va bene che con Aiden erano super amici e si sono anche frequentate entrambe, ma addirittura sceglierlo come donatore?  Non la trovo una scelta appropriata. Insomma, gli ovuli di Spencer, Aiden come donatore e l’utero di Ash? Insomma, diciamo che questa se la potevano risparmiare visto che è piuttosto assurda e troppo “pianificata”.

Sarebbe stato bello che lei fosse rimasta incinta, ma ovviamente non di Aiden e sopratutto gli ovuli di Spencer.. mi sembra una cosa troppo forzata, come se ad un certo punto non sapessero come collegare la storia e darle un finale sensato. Sinceramente avrei qualcosa da dire all’autore.

Nonostante questa piccola “caduta” del finale, South of  Nowhere resterà il mio telefilm preferito e lo amerò per sempre. Amerò sempre il personaggio di Ashley e mi mancherà non vedere un futuro.

Stay tuned (:

J.

Annunci

Informazioni su Krieger Fever

Sono la classica ragazza noiosa con tanta voglia di scrivere. Amo Kelly Clarkson e tutto USWNT, specialmente Ali Krieger, Ashlyn Harrison, Hope Solo e Alex Morgan. Non sono il classico tipo che esce il sabato sera o che ha bisogno a tutti i modi di essere popolare. Sono bensì il tipo chiuso, timido che resta chiusa nel suo mondo fatto di libri e musica. Sono stata costretta a cambiare la mia filosofia di vita, quindi ora penso e agisco alla Marina Diamandis. Se volete, leggete pure il mio blog. Vedi tutti gli articoli di Krieger Fever

4 responses to “South of Nowhere, I miss you so much.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: