Giovanna Nina Palmieri

Ultimamente guardo su sky una nuova serie chiamata “Sex education show”. Finalmente è uscito in Italia un programma di sesso senza censura, che “istruisce” le persone. Diciamo che molte cose, anzi, la maggior parte delle cose le sapevo. Siamo arrivati alla terza puntata di questa “serie” e devo dire che sono sempre più entusiasmata a vederne il resto.

In Italia, grazie anche al Vaticano, purtroppo il sesso viene spesso censurato e questo causa solo problemi. E’ incredibile come solo il 54% delle persone usino i preservativi ed è ancora peggio il fatto che nemmeno nei rapporti occasionali. Questo programma apre la mente alle persone, spiega bene gli usi e i falsi miti. Poi, questa giornalista mi fa davvero impazzire, è di una genialità unica e ne parla davvero senza peli sulla lingua. Per far questo programma ha dovuto fare molte ricerche e provare tutto su di se.

Nina è una di quelle persone che mi fa davvero venir voglia di studiare per diventare una giornalista, qualcuno che parla senza veli e che fa del giornalismo serio. Con questo non voglio dire che i giornalisti che si occupano di politica o di cronaca siano peggiori, ma certe volte mi fanno passare la voglia di vedere i telegiornale e addirittura di leggere un giornale. Politica e cronaca ormai sono diventati gossip, e , purtroppo, le vere notizie non le fanno vedere.

Questo programma, vuole educare le persone al sesso, a vivere serenamente la loro sessualità e al capire bene cosa succede nella vita normale, non attraverso la pornografia.

Inoltre, Nina mi piace molto. Qualche tempo fa ha fatto un documentario sulle vite delle donne lesbiche in Italia. Non mi è piaciuto molto, ma almeno qualcuno ne ha parlato. Ha anche fatto un libro chiamato Ragazze che amano le ragazze, sarà il mio prossimo acquisto. (:

PS. Anche lei è molto carina, mi piacciono anche i suoi piedi. Purtroppo non c’è niente da fare per me, sono persa ):

Stay tuned (:

J.

Annunci

Informazioni su Krieger Fever

Sono la classica ragazza noiosa con tanta voglia di scrivere. Amo Kelly Clarkson e tutto USWNT, specialmente Ali Krieger, Ashlyn Harrison, Hope Solo e Alex Morgan. Non sono il classico tipo che esce il sabato sera o che ha bisogno a tutti i modi di essere popolare. Sono bensì il tipo chiuso, timido che resta chiusa nel suo mondo fatto di libri e musica. Sono stata costretta a cambiare la mia filosofia di vita, quindi ora penso e agisco alla Marina Diamandis. Se volete, leggete pure il mio blog. Vedi tutti gli articoli di Krieger Fever

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: