Nerd? Yes, I am!

Mi sono sempre sentita una sfigata, nonché un pò disadattata per questa società. La definizione di nerd mi si addice perfettamente, guardando le solite commedie americane, mi trovo sempre nella parte della sfigata, con una grande differenza, io non mi trasformo. Adoro vedere i film dove il cigno nero diventa finalmente la principessa che è. Un esempio? Beh, abbiamo Il diavolo veste Prada, dove Andy passa di essere una sfigata che veste i vestiti pescati nel primo bidone degli outlet e poi diventa una strafiga che indossa Jimmy Choo, Channel, Prada e Balenciaga e va in giro meglio di tutte le altre che prima la snobbavano e criticavano. Poi abbiamo un altro classico: Pretty Princess. Anche qui la storia si ripete, sfigata, presa in giro da tutta la scuola che poi diventa principessa e sucessivamente regina. Ma io mi chiedo, queste cose succedono mai nella vita o siamo destinati solo a vederlo nei film?

Mai che una persona normale diventi almeno una passabile, che questi cambiamenti esistano veramente e che una sfigata come me, possa finalmente diventare un cigno.

Da qualche mese poi, persone dello spettacolo e non, sono diventati maniaci di nerd, usando spesso degli occhiali neri grandi come quelli di Clark Kent. Ebbene sì, li ho comprati anch’io. Ho fatto tante fatiche ma alla fine ci son riuscita e li ho comprati. La grande differenza fra me e loro e che oltre al non essere famosa non sarò mai gnocca come loro. Prendete P!nk in Fuckin’ perfect, Avril Lavigne in What the hell o Justin Timberlake, Kelly Clarkson o Scarlett Johansson.. loro sì che sono fighi anche con quegli occhiali.

Il mio triste destino però, è quello di essere sfigata nella vita, nella fortuna e nelle amicizie, sfigata è il termine giusto, sì.

Che poi sono davvero Nerd. Vi posto il termine da wikipedia:

Nerd è un termine della lingua inglese con cui viene chiamato chi ha una certa predisposizione per la ricerca intellettuale (talvolta associata a un quoziente intellettivo superiore alla media), ed è al contempo tendenzialmente solitario e con una più o meno ridotta predisposizione per la socializzazione. Lo stereotipo vede queste persone affascinate dalla conoscenza, specialmente quella riguardante la scienza e la matematica; i “nerd” sono inoltre considerati poco interessati alle attività sportive e sociali. Anche l’aspetto esteriore è rappresentato da un cliché ben definito: indossano vestiti niente affatto alla moda, spesso tipici di persone più in là con gli anni (come gilet o mocassini). A partire dagli anni novanta molte persone che si consideravano “nerd” iniziarono a sostenere che tale appellativo avesse una valenza positiva, ed iniziarono ad usarlo per connotare le persone che hanno competenze tecniche di un certo livello, tralasciando ogni implicazione riguardo alla socialità e socievolezza.

Ecco, direi proprio che mi ci trovo. Analizziamo i fatti:

QI superiore alla media

Beh, direi di sì.. da piccola addirittura mi volevano far saltare due anni perché ero troppo avanti.

Tendenzialmente solitario

Doppio D’oh! Aimé, purtroppo è vero. Sono sempre stata una persona piuttosto solitaria.

Affascinate della conoscenza

Di nuovo D’oh! Faccio ricerche tutto il giorno, sono incuriosita per la conoscenza, e mi piace sapere molte cose che magari non mi serviranno mai nella vita, ma solo per una mia conoscenza personale.

Amano la scienza e la matematica

La matematica non è un mio forte, ma la scienza sì. Amo le teorie di Mendel, la legge di Newton, le leggi della dinamica, Galileo Galilei e tanti altri.

Poco interessati alle attività sportive

Aimé, tasto dolente. Non si vede che lo sport e io non andiamo d’accordo? Mi piacciono solo pallavolo, tennis e kickball.

Indossano vestiti non affatto alla moda

Ok, questa un pò mi dissocia. Non sono una che se ne va in giro con le Louboutin e vestito super alla moda, ma un pò di stile penso di avercelo.

Quindi, in conclusione posso solo dire: “Yes, I’m a nerd”

Stay tuned (:

J

.

Annunci

Informazioni su Krieger Fever

Sono la classica ragazza noiosa con tanta voglia di scrivere. Amo Kelly Clarkson e tutto USWNT, specialmente Ali Krieger, Ashlyn Harrison, Hope Solo e Alex Morgan. Non sono il classico tipo che esce il sabato sera o che ha bisogno a tutti i modi di essere popolare. Sono bensì il tipo chiuso, timido che resta chiusa nel suo mondo fatto di libri e musica. Sono stata costretta a cambiare la mia filosofia di vita, quindi ora penso e agisco alla Marina Diamandis. Se volete, leggete pure il mio blog. Vedi tutti gli articoli di Krieger Fever

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: